Arriva oggi nelle librerie Ladri di Libri di Anders Rydell

E’ da oggi nelle nostre librerie Ladri di Libri Il saccheggio nazista delle biblioteche d’Europa di Anders Rydell. L’opera edita da Centauria, traduzione di Francesco Peri, è ambientata duranti gli anni della Seconda guerra mondiale e racconta il più colossale furto di libri nella storia del genere umano. La notte del 10 maggio 1933, le strade e le piazze tedesche sono illuminate da grandi falò di libri di Marx, Mann, Brecht, Hemingway e molti altri autori che il regime hitleriano condanna come esempi di una cultura decadente e corrotta.

L’autore, classe 1982, è un giornalista e scrittore svedese ed ha viaggiato per l’Europa e raccolto centinaia di testimonianze per raccontare la storia dimenticata di questi «ladri di libri».
Questo libro è innanzitutto la storia di uno smembramento, la storia delle migliaia di biblioteche smantellate per sempre durante la Seconda guerra mondiale. Milioni di volumi, trafugati da quella che un tempo era stata un’immensa collezione, sonnecchiano ancora oggi nei depositi di tutta Europa. Ad andare irrimediabilmente perduta, però, è stata la loro antica coerenza d’insieme. Oggi rimangono soltanto frammenti dispersi di quella colossale biblioteca europea arricchitasi di generazione in generazione, cuore culturale, linguistico e identitario di intere società, famiglie e singoli individui. Una biblioteca fatta di culture insostituibili: un’immagine riflessa delle persone e della società che l’avevano creata e fatta crescere.

 

Casa editrice: Centauria – Collana: Quattro D
Pagine: 448 – Prezzo: 18 euro
Data di uscita: 13 ottobre 2016
Traduzione di Francesco Peri
Ladri di Libri Rydell




'Arriva oggi nelle librerie Ladri di Libri di Anders Rydell' has no comments

Commenta per primo questo post

Vorresti condividere i tuoi pensieri?

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato

Culturiamo.com è un portale della Società Editrice:  WebReporters Srls P.I. 12201491003 Copyright © 2014