Si è concluso il LoveItaly Challenge: vincono la creatività e il rispetto del patrimonio artistico

Si è concluso questa sera il LoveItaly Challenge, il concorso per gli studenti universitari di Roma e del Lazio finalizzato alla rivalutazione e alla valorizzazione del patrimonio artistico italiano. Per la precisione, il concorso, promosso da LoveItaly Young, il comitato giovane di LoveItaly, prevedeva la progettazione da parte dei partecipanti di un concept store/bookshop da realizzare al primo piano di Villa Farnesina, precisamente all’interno della Saletta Pompeiana e delle stanze adiacenti.

Sono stati più di 100 gli studenti universitari che hanno partecipato, provenienti dalle Università di Roma La Sapienza, Tor Vergata, Roma Tre, LUISS e dall’Università degli Studi della Tuscia.
Organizzati in 20 gruppi, gli studenti hanno presentato i progetti che sono stati valutati dalla giuria presieduta da Francesco Bruni e composta da Francesco Sforza Cesarini, Lorenza Mochi Onori, Matteo Tamburella, Gloria Arditi e Riccardo Blumer. I quattro migliori progetti sono stati presentati all’evento di stasera ed è stato scelto un vincitore: il concept Fabulous Garden, che ha messo al centro del lavoro il richiamo minimale alla natura che circonda Villa Farnesina.

Ha presenziato alla cerimonia di premiazione, tra gli altri, anche il divulgatore Piero Angela, che ha ricordato come il coinvolgimento dei visitatori di un qualunque sito artistico sia il fattore determinante affinché l’esperienza diventi indimenticabile e possa lasciare ottimi feedback che fanno crescere il turismo e la cultura di un Paese.

Avevamo seguito la presentazione del 26 settembre presso Luiss Enlabs e, con l’evento di questa sera, abbiamo visto chiudere uno dei progetti più interessanti di LoveItaly, l’organizzazione attiva sul territorio per la valorizzazione del patrimonio culturale italiano. Il concorso era ben focalizzato sul sito romano, e la sua unicità è stata la scelta di rivolgersi esclusivamente ai giovani studenti che hanno messo in gioco tutta la loro creatività e la capacità di progettazione per rilanciare un sito prezioso come quello di Villa Farnesina.

 


Su

Nato e cresciuto a Roma, sono stato immerso da subito nella musica, nel cinema, nel teatro e nella letteratura. Grafomane per vocazione, dissacratore per attitudine, ancora cerco avidamente il Bello in ogni cosa. Del resto, "siamo rimasti così in pochi ad essere scontenti di noi stessi."(F.Fellini)


'Si è concluso il LoveItaly Challenge: vincono la creatività e il rispetto del patrimonio artistico' has no comments

Commenta per primo questo post

Vorresti condividere i tuoi pensieri?

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato

Culturiamo.com è un portale della Società Editrice:  WebReporters Srls P.I. 12201491003 Copyright © 2014