Teatro Palladium: ecco la nuova stagione artistica

Teatro Palladium: presentata la nuova stagione artistica del Teatro, che torna ad essere protagonista del panorama culturale e artistico di Roma.

I curatori della programmazione artistica, Francesca Cantù (supervisione e teatro), Vito Zagarrio (cinema), Luca Aversano (musica e danza) e Giuseppe Leonelli (poesia e letteratura) hanno illustrato le numerose novità della stagione, che sarà inaugurata domenica 9 ottobre. Tra queste, diverse collaborazioni con fondazioni, enti, ambasciate, istituzioni culturali nazionali e internazionali, tutte ispirate alla rivisitazione della tradizione classica quanto alla sperimentazione multidisciplinare.

Tra gli appuntamenti della nuova stagione si segnalano, dal repertorio classico, “Edipo il mito e la storia” con Glauco Mauri; l’“Iliade” riletta da Massimo Wertmuller; la “Fedra” con la regia di Edoardo Siravo e l’interpretazione di Stefania Barca; “Il divorzio” di Vittorio Alfieri, tra le sue poche commedie scritte e che inaugurerà la collaborazione con il Teatro di Roma; il melologo “Enoch Arden” di Richard Strauss con Vanessa Gravina. Spazio anche al teatro contemporaneo con “Il pellicano” di Strindberg riletto da Walter Pagliaro; l’omaggio di Giuseppe Pambieri a Pirandello, “Centomila, uno, nessuno”, scritto e diretto da Giuseppe Argirò in occasione degli 80 anni della sua morte; i “Vecchi tempi” di Pinter con la regia di Pippo Di Marca; “En attendant Godot” con Salines e Siravo con la regia di Maurizio Scaparro.
I giovani entreranno in “Contemporanea“, una sezione dedicata a produzioni e formazioni innovative; tra questi si segnalano Babilonia Teatri con “Jesus“, Belle Bandiere con “La pazzia di Isabella“, i Sacchi di Sabbia in collaborazione con Massimiliano Civica, lo Stabile di Genova e il “MayDay” che apre alla creatività delle giovani generazioni e stabilisce una nuova collaborazione con l’Associazione teatrale dei Comuni del Lazio.
Anche la musica e la danza vedranno collaborazioni prestigiose tra cui quelle con l’Accademia Filarmonica Romana, Nuova Consonanza e il Conservatorio di Milano, ma anche singole produzioni autonome come i concerti interpretati dall’Orchestra e Coro di Roma Tre e la New Talent Jazz Orchestra con la direzione di Mario Corvini.
Si segnala anche la musica contemporanea, con l’opera “Hanjo” di Marcello Panni che si contaminerà della cultura del teatro giapponese al quale sarà dedicato un incontro specifico.




'Teatro Palladium: ecco la nuova stagione artistica' has no comments

Commenta per primo questo post

Vorresti condividere i tuoi pensieri?

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato

Culturiamo.com è un portale della Società Editrice:  WebReporters Srls P.I. 12201491003 Copyright © 2014


Warning

: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/forge/www.cinemamente.com/public/wp-content/plugins/ginger/front/gingerfront.core.php on line 99